ESC16-Contenuti

From Enter the ESC

Revision as of 11:40, 21 July 2016 by Arki (Talk | contribs)

HOME WIKI | PROPOSTE | CAMPEGGIO | CALL FOR PAPER | ARRIVARE | FAQ | MATERIALI


pin.png Questo è il contenuto provvisorio di ESC 2K16. Da sempre i contenuti dell'ESC sono creati dai suoi stessi partecipanti: è fortemente incoraggiata la pubblicazione e condivisione di informazioni frutto della propria esperienza e ricerca personale. Puoi editare liberamente questa pagina o inviare una mail allo STAFF


pin.png Leggi anche il call 4 paper !


Contents

Proposte

pin.png In allestimento...

versione aggiornata in tempo reale

Lista Talk

Quantum Machine Learning - (Alessandro Scinawa Luongo)

What if I tell you that the fields of Machine Learning and the field of Quantum Computation are finally merging together?
What if I tell you that one of its offsprings, an algorithm based on a biological model of memory, is capable of creative behaviour?
I promise many graphs and very little math.


KiCAD: Come progettare il tuo primo circuito - (Aljaž Srebrnič)

Hai un’idea che di piacerebbe realizzare? Magari comprende un circuito elettrico? Hai provato a vedere cosa si usa e la tua carta di credito è impallidita davanti ad Altium? Ho buone notizie! Con KiCAD, un software FLOSS per la progettazione di circuiti elettrici puoi realizzare schede anche piuttosto complesse senza (troppe) difficoltà.
Un talk interattivo, vedremo come funziona KiCAD e proveremo insieme a progettare un semplice circuito.


Analisi mobile, come cambia nel corso del tempo, dalla RS-232 ai trojan - (Andrea Ghirardini)

In principio fu l'open source, poi arrivarono gli apparecchi come UFED, ora con gli smartphone, la crittografia pervasiva e il cloud sono necessari nuovi strumenti e approcci


PHP (Hard)Core Exploitation - (Andrea Palazzo)

The talk is a walkthrough of the PHP Core attack surface, which will be analyzed both from a vulnerability research and an exploit development perspective


Open Source Intelligence e imprudenza dell'utente. Quello che la Rete sa di noi. - (Antonio Sagliocca / Sanio)

Assistiamo oggi ad una duplice tendenza che mette a rischio la nostra privacy e la nostra sicurezza in Rete. Da un lato la facilità con cui, senza pensarci a sufficienza, diffondiamo in internet sui vari Social, Blog e siti vari, informazioni che ci appartengono come se stessimo scrivendole su un nostro diario personale. Dall’altro grazie all'informatizzazione di banche dati pubbliche, alla tecnologia ed ai bug delle applicazioni, nonché alla negligenza di alcuni amministratori di rete, come sia facile per chiunque con un minimo di conoscenze informatiche reperire parecchie informazioni sul nostro conto, che una volta aggregate tra loro, costruiranno un vero e proprio profilo di noi.


Museo dell'Informatica Funzionante - (Asbesto)

Presentazione delle attivita' del Museo dell'Informatica Funzionante di Palazzolo Acreide / Museo Interattivo di Archeologia Informatica di Cosenza. Restauro dell'hardware, tecniche, esempi, e data recovery spinto su media obsoleti. Tante foto e tante risate! smile emoticon


CryptoCurrencies: Are you in control of YOUR money? - (Chris Magistrado)

Who controls your money? (Federal Reserve are Private Companies) Every and all transactions and lifestyles are recorded. What are the alternatives? Bitcoins is only pseudo-anonymous. There are many security companies watching all your moves with bitcoin. Solutions to keep anonymity with CryptoCurrencies: Dash. Segway into the power of seamlessly transferring and converting bitcoins into any altcoin.


American Business: The Dark Side of Legal Security; The American Way - (Chris Magistrado)

Diverting Corporate Liability with Security (a RIQ story). From automated DMCA emails to contacting copyright infringer's ISPs. Banks minimizing the liability and risk of phishing/scamming related court cases


Love your database - (Chris Mair)

SQL still rules the town


Frosted: un sistema operativo libero per IoT - (Daniele Lacamera)

- motivazioni del progetto
- descrizione dell'approccio (separazione kernel/user, license, librerie, applicazioni)
- stato + issue aperte
- collaborazione con altri progetti (libopencm3, mongoose, ecc.)
- community guidelines


Frosted in-depth: dallo sviluppo kernel al supporto per applicazioni e librerie POSIX - (Daniele Lacamera)

Scrivere un sistema POSIX da zero puo` sembrare un'impresa difficile. La disponibilita` di specifiche accurate e manpages che spiegano il comportamento delle chiamate di sistema rende il tutto relativamente semplice.
In questo talk si cerchera` di analizzare i componenti centrali del sistema operativo (scheduler, gestione della memoria, interfacciamento con l'hardware) utilizzando un approccio top-down, cercando di capire cosa gli applicativi e le librerie si aspettano dal sistema sottostante.
Si discuteranno le scelte progettuali attraverso lo studio delle interfacce dei moduli, e infine si mostrera` la facilita` con cui il sistema puo` essere portato su altre piattaforme grazie alla flessibilita` dell'astrazione hardware fornita da unicore-mx.


Incontro ravvicinato con AArch64 - (Davide Bettio)

Con la RaspberryPi 3 aarch64 é disponibile al grande pubblico, vediamo cosa c'è di nuovo e di vecchio nell'architettura ARM a 64 bit


Costruire interfacce avanzate uomo macchina: l'hardware - (Davide Caminati)

Dopo 2 anni di esperimenti, vi riassumo quello che è possibile fare (o comperare) per fare elaborazione di immagini (computer vision) e riconoscimento vocale (voice recognition).
Nel talk parlerò dell'hardware che ho utilizzato per la creazione di un sistema di domotica stile "Lei" il film Spike Jonze o se preferite J.A.R.V.I.S. di IronMan.
Verranno presentati anche alcuni ausili per disabili che sono stati prototipati.


Costruire interfacce avanzate uomo macchina: il software - (Davide Caminati)

Proseguendo dal talk precedente approfondirò l'aspetto del software.
Tutti i sorgenti e schemi elettrici saranno (in gran parte lo sono già) disponibili su Github e Fritzing.


Costruire Ausili per disabili presentazione progetti - (Davide Caminati)

Cosa è stato possibile create in un piccolo laboratorio


Caramelle dagli sconosciuti — ed altri buoni motivi per usare apt - (Elena ``of Valhalla Grandi)

L'uso di piattaforme che permettono agli autori di software di distribuire direttamente i loro prodotti agli utenti, senza passare dai maintainer di una distribuzione, si diffonde sempre di più, ma è davvero una buona idea?


Anopticon: Psicologia del potere, Non solo telecamere - (Epto)

Dopo diverse inchieste sulla videosorveglianza, sul “Grande Fratello”, la censura e la repressione, siamo arrivati alla fase in cui è possibile fare il “reverse” del “Grande Fratello” e capire la psicologia del potere.
Per quanto la psicologia non ci piaccia, intendiamo analizzare il “Grande Fratello” e soprattutto il “sistema” nel quale siamo stati introdotti come esseri umani in cattività, utilizzando l'approccio che il costruttivismo è in grado di darci, analizzando così il “Grande Fratello” e la “psicologia del potere” destrutturando la percezione stessa della realtà Orwelliana che ci circonda.
Questo ci aiuterà a comprendere la gravità de problemi presenti e futuri inerenti le conseguenze della sorveglianza e del potere dal punto di
vista strutturale e concettuale. Oltre a tutto ciò saranno svelate le pulsioni inconsce che spingono il “Grande Fratello” ad essere tale come “essere inorganico” ma tuttavia presente nelle azioni delle persone che applicano l'esercizio del potere nelle nostre città.
Saranno inoltre trattate le diverse metodologie per immunizzarsi dall'esercizio del “potere sottile” e così trasformarsi da “corpi docili” a “corpi opachi”.

OnionMail: Server di posta su Tor - (Epto)

Stato del progetto, statistiche e verso OnionMail due


IPFIRE The Open Source Firewall Distribution - (fabio carletti aka Ryuw)

Il mio talk si basa sul presentare questa distro Linux "forkata"(italian grappa mandolino arp-sp) da ipcop orientata all'ambito firewall con una serie di accortezze degne di essere prese in considerazione.
Nel talk che propongo si toccherà anche software plug-in annessi a questa distro gestibili liberamente e molto semplicemente da interfaccia grafica web quali hostapd,squid,snort e la patch grsecurity inclusa di base nel kernel di questa distro che fanno si di avere una distro degna di utilizzo router firewall ma anche router wifi attraverso hostapd e con la gestione del traffico di squid e IDS/IPS di snort.
Il talk è di stampo di divulgazione di questa distro che è molto seguita dalla comunità e rilascia con costanza gli aggiornamenti.Oltre ad un accenno alla filosofia linux e GPL e indicato i punti di forza della distro saranno presentate schermate dell'interfacciaweb e plug-in aggiuntivi installabili e facilmente gestibili quali tor,clamav,htop..ecc

Qualche parola sarà spesa per la comunità di ipfire molto attiva e del costante aggiornamento di sviluppatori e di guide e il libro online della distro e di pakfire il gestore di pacchetti della distro e delle architetture supportate per improntare access point wifi.
Il talk è adatto anche agli utenti alle prime armi dato che vorrei presentare e pubblicizzare questa ottima soluzione che uso oltre che in casa anche per uso lavorativo.


Buffer Overflow Attack - (Fabio FVZ)

Analizziamo e vediamo uno degli attacchi piu' vecchi e forse ancora interessanti.
Analizziamo l'attacco, come e' possibile prevenirlo...OpenBSD...


Supersized Bit - is 640K enough for everyone? - (Federico klez Culloca)

Il programma Apollo ha mandato l'Uomo sulla Luna con un computer con 36K di RAM e 2K ROM. Oggi servono 4 core e 2GB di RAM per giocare a Candy Crush.
Cos'è andato storto? Possiamo far assumere al nostro software una dieta più equilibrata?


HTCAP Scan & Crawl the next generation - (Filippo Cavallarin)

Cos'è e come funziona Htcap, esempi pratici di scanning e crawling su Single Page Applicazion intercettando chiamate Ajax e cambiamenti DOM.


PHP : Non fare errori di programmazione non è una garanzia di sicurezza - (Filippo Cavallarin)

Dato che l'argomento è poco trattato nei vari programmi scolastici di informatica e la documentazione relativa è scarsa, un po di tips & tricks dedicati alla programmazione sicura in PHP


Petya ransomware sotto i riflettori... - (Gianfranco Tonello)

Durante il workshop verrà analizzato il funzionamente a basso livello di Petya:

  • Analisi delle 3 fasi di infezione di Petya (versione Red)
  • Algoritmo di cifratura implementato
  • Punti deboli di Petya (versione Red)
  • Come decifrare Petya (versione Red)
  • Analisi di Petya versione Green
  • Confronto delle versioni Red e Green di Petya
  • Punti deboli di Petya (versione Green)
  • Conclusioni


PANDA: A New Development Attitude - (Gianluca Pericoli / Alessio De Zotti)

A NEW psychedelic set of Guidelines, Decisional&Development Patterns designed and built with all the love for DEV Teams that want definetly F**k up a Project. [Motivational&Inspirational]


Buildroot e QT5 su dispositivi embedded - (Giovanni Marchetto)

In questo talk andremmo ad analizzare le potenzialità messe a disposizione da Buildroot unito alla versatilità di QT5 su una board prodotta dalla ACMESYSTEMS denominata ACQUA A5


The Fenir Project - (Luca Fulchir)

Fenrir is a new transport and encryption protocol based on federated authentication.
The protocol works on top of IP (UDP tunnelling available), and can manage multiple data streams,
in any combination of (un)reliable, (un)ordered, bytestream or datagram data delivery, with
multiple layers of error corrections, and both unicast and multicast support.

Multiple layers of authorizations can be configured and the authentication is token
based.

Although it is a federated protocol, compromising the authentication server or even the
chain of trust will not provide the attacker with enough data to access the user data.


Surpise - (Marco d'Itri)

Abstract in arrivo


Understanding Hadoop framework and its ecosystem - (Mario Cartia)

Hadoop è il framework open-source "standard de facto" per l'archiviazione ed il processamento distribuito di elevate quantità di dati. Il talk illustrerà il funzionamento del framework, i tools e le distribuzioni fornendo ai partecipanti una panoramica sullo stato dell'arte dell'ecosistema di strumenti e tecnologie per l'utilizzo dei Big Data.


NOT WITH MY DATA: TRANSPARENCY vs ACCOUNTABILITY - (Matteo Flora - Alessandro Scinawa Luongo)

Il problema del dato personale, tra profilazione e diritto all'oblio, ha radici tecnologiche e architetturali molto profonde.
Negli ultimi anni i modelli di business di più grande successo si basano sui dati degli utenti: sulla raccolta, sull'incitazione alla condivisione, sulla creazione di valore del dato. Un mondo di aziende e servizi interamente basati sulla condivisione (ed analisi) di dati degli utenti.

In questo talk faremo un esercizio collettivo di immaginazione: come dovrebbe essere l'architettura di internet per continuare a garantire la proprietà e la confidenzialità dei dati personali? Qual'è, se esiste, il limite di utilizzo dei dati personali per profilazione? E per Marketing? E per sicurezza nazionale? E per cronaca? Devo settiamo (se la vogliamo settare), la "barra" della liceità e della morale?
Per immaginare business sostenibili che non abbiano la prerogativa di accedere pervasivamente ai dati degli utenti, è necessario sviluppare nuove soluzioni tecnologiche. Quali? Le identità multiple online sono una alternativa valida?

Qui alcune proposte, alcuni problemi, alcuni spunti per pensare, assieme, alle soluzioni del futuro.


Open source e alternanza scuola lavoro - (Matteo Serafini)

Insegnare ai ragazzi delle scuole Superiori (dalle Terze alle Quinte) a considerare il Free Software e l'Open Source come opportunità di lavoro e crescita professionale mostrando come nelle varie branche dell'informatica questo software sia pesantemente presente. Inoltre Aiutarli a considerare quale tipologia di percorso seguire nell'ambito delle professioni informatiche. Da quest'anno le scuole hanno la necessita di far fare ai ragazzi dalle terze in su 200 ore complessive nel triennio tra tirocini, esperienze e corsi nel mondo del lavoro. Questo progetto partito con le scuole superiori di Mestre è stato avviato e iniziato con già due istituti superiori ed è in valutazione con altri istituti. E' un'ottima occasione per le varie associazioni di farsi conoscere e di collaborare tra loro e con le scuole del proprio territorio per promuoversi e promuove il movimento del Software Libero.


iOS Antiforensics - (Mattia Epifani)

Guida pratica a come configurare il proprio dispositivo iOS per impedirne una analisi forense


Steamy: quando scopri il controller che hai comprato e' solo un fermacarte. - (meh.)

L'unica cosa che puoi fare e' reversarlo.
Esposizione della prima esperienza di reversing di un device USB, tools usati e sviluppati, ragionamenti seguiti per capire il formato del protocollo, e finale antanizzazione di feature peculiari del controller.


Functional Programming Without a Functional Language - (Meredith L. Patterson)

Functional languages have given rise to many powerful idioms, like parser combinators and iteratees, for managing the flow of data. What's a developer stuck with a procedural language to do? Never fear a sufficiently stubborn programmer can implement functional idioms in any language. In this talk, we'll explore the internals of Hammer, an experimental parser combinator library, which targets context-sensitive, context-free, and regular parsing backends and is written in C. We'll also look at nom, which combines Hammer's approach with Rust's macro system to produce blindingly fast parsers. Finally, we'll talk about the security benefits of functional input handling with a real-world case study drawn from the world of industrial control systems.


I cambiamenti del traffico Internet in seguito all’evoluzione del mercato dello streaming audio e video - (Michele PHCV Pietravalle)

Negli ultimi 3/4 si è assistito a dei sostanziali mutamenti nel settore dello streaming audio/video, grazie alla nascita di numerosi player. Che impatto è avvenuto e come è possibile verificarlo dall’analisi del traffico Internet? Quali le evoluzioni nel breve e lungo periodo?


WISP: cosa è successo negli ultimi 15 anni - (Michele PHCV Pietravalle)

L’evoluzione dei WISP, dalle autorizzazioni sperimentali ai giorni nostri.
Cosa è accaduto negli ultimi 15 anni nella banda dei 2,4 e dei 5GHz?
Da quattro gatti con apparati poco più che autocostruiti alla giungla attuale, come ci si evoluti?
in che direzione si sta andando? in che direzione il ministero vuole andare?


ITIL e IT Security: un approccio "sicuro" al Service Management - (Nicolò Castoldi)

- Cosa è e soprattutto cosa NON è ITIL
- Aree cross (es. gestione degli incidenti, gestione degli accessi, user awareness, InfoSec Management...)
- Come può supportare la security e le funzioni operative una trasofrmazione aziendale basata su ITIL
- Gli incidenti non sono tutti uguali: ITIL vs NIST
- Core points (un recap con gli elementi più importanti)


Fuk da system! Exploiting companies threw email! - (okno / b3rito)

Indagine statistica per analizzare la sicrezza sociale relativa ad organigrammi aziendali mirati.


Social Engineering: Fino a che punto ci si può spingere in Italia e In Europa - (Omar El Hamdani)

Si sente tanto parlare di Social Engineering, ma poco di quello che le aziende fanno per tutelarsi da questa tipologia di attacco. In che cosa consistono le attività svolte dalle società per testare la sicurezza aziendale in merito ad attacchi di questo tipo? Fino a che punto ci si può spingere durante una simulazione di Social Engineering e in che modo è possibile svolgerla? In questo Talk analizzeremo che cosa significhi fare Social Engineering per lavoro in Italia e in Europa e quali siano i limiti legali.


Interactive Digital Storytelling: dalla UX alle nuove prospettive - (Paulina Greta Stefanovic)

La pervasività delle tecnologie interattive evolve il rapporto tra audience e autore. La user experience dello storytelling interattivo inquadra nuove opportunità e nuove responsabilità di cui autori, designers, makers e programmatori devono cominciare a tener conto.
Attraverso esempi concreti di film webgl, giochi, installazioni, app si spiegheranno le caratteristiche principali di quelli che sono i nuovi sistemi di narrazione digitale interattiva dove il software stesso comincia ad assumere un ruolo diverso.


Standard OWASP TOP 10 - (Pawel (okno) Zorzan)

Breve introduzione relativa ai principali concetti della Cyber Security. Analisi delle principali vulnerabilità secondo standard OWASP e case history relativi.


Face recognition: Ognuno ha la faccia che ha, ma qualcuno esagera. - (prof)

Strumenti e tecniche (e limiti) del riconoscimento volti da immagini.


Why are we speaking at sec-cons? - (Raoul Chiesa)

A field analysis resulting from +20yrs of InfoSec-globe-trotting. You will finally understand what I've done over the last 20 years.


SUID insecurity, dove LD_PRELOAD non arriva: PA(TH)ZUZU! - (Roberto Shotokan Bindi)

Presentazione di uno script per l'analisi ed exploiting delle vulnerabilità di tipo PATH spoofing, permettendo un'escalation all'utente proprietario del processo chiamato.


PHP backdoor obfuscation: the rise of the vuln - (Sandro "guly" Zaccarini)

Iniettare backdoor nel codice di siti web e' la strada piu' economica e nascosta per ottenere persistenza su una rete compromessa, sia che si vogliano mantenere alti privilegi sulla webapp sia che si vogliano eseguire comandi sul sistema sottostante.
Durante questo talk parleremo del contesto di una backdoor, definendo l'ambiente nel quale questa nasce e cresce.
Sara' analizzato ogni aspetto ambientale: qual'e' il miglior punto di inoculazione, perche' scegliere una specifica funzione o trucco, che permessi sono necessari, come utilizzare la backdoor in maniera sicura, nascosta e riproducibile, e ovviamente cosa iniettare.
Presenteremo poi diverse metodologie applicate a codice PHP, mostrando esempi di backdoor su plugin di CMS e webapp custom, alterando il codice e inquinando l'ecosistema della webapp stessa (leggi: DBMS e webserver).


Dalla sicurezza informatica alla 'sicurezza cibernetica': l'inarrestabile avanzata degli Stati nel cyber-spazio - (stefano mele)

Da quando nel 2010 William Lynn III, l'allora Vice Segretario della Difesa degli U.S., dichiarò pubblicamente il cyber-spazio come "quinto dominio della conflittualità", gli Stati hanno cominciato a guardare sempre di più ad Internet come un nuovo "territorio" attraverso cui svolgere operazioni militari e di spionaggio.
L'intervento fa il punto della situazione e delinea gli scenari futuri.

JTAG e Chip-off: come spremere bit anche dalle rape - (swappage)

Quando insultare il software non basta più, è il momento di prendere a calci l'hardware.


Node.js... parliamo di sicurezza, configurazioni e scrittura di codice sicuro - (Umberto Rosini / UmbRos)

Ci immergeremo nel mondo node.js esaminando vari metodi di attacco ad applicazioni javascript e su come difendersi attraverso configurazioni e scrittura di codice sicuro.


supponi di gestire un blog in afghanistan, come ti difendi dai talebani? - (Vecna)

Sebbene la cultura neoclassica ci dica di usare Tor, VPN e distribuzioni Linux live, le tribù degli utenti non skillati stentano ad accettare questi dettami. E per fortuna, aggiungerei, siccome quelle indicazioni non tengono conto delle differenze di potere che hanno gli attaccanti di quella regione, comparato agli avversari ipotetici che teniamo in mente quando disegniamo un'infrastruttura sicura. Certo, potremmo prescrivere Tor e Tails tutte le volte, ma per far un metafora medica, sarebbe come prescriver una radiografia ogni volta che hai mal di pancia (quando magari è solo un hangover). Succederebbe che l'esposizione alle radiazioni alla lunga sarebbe più nociva. Non andresti a fare la coda all'ASL, e quando vedi il tuo stomaco radiografato non per forza stai risolvendo il tuo malanno. In sintesi: threat modeling e semplificazione delle soluzioni per utenti a rischio.


La resistenza digitale nel 2016 non è più cifrare tutto, ma reversare algoritmi - (vecna)

Preniamo in esempio una delle forme di potere più grandi e nuove
di questo millenion: i social network che fan capo a Facebook
(whatsapp, facebook, instagram). Sono monopolii che sfruttano una
risorsa molto scarsa: la quantità di persone alle quali tieni.
Gli utenti hanno un incentivo ad andare nella rete più grossa,
trovandoci più facilmente persone che conoscono.
Questo è un fenomeno che si auto alimenta e non ci sarà Nazione
o policy che potrà regolamentarlo.

Ma nel contempo, sui grandi numeri, questi colossi possono
influenzare come l'umanità viene informata, percepisce la vita
circostante, e sapere in tempo reale chi sa cosa e perchè.

Presenterò il mio piano per invertire questa tendenza

nota: NON proporrò nuovi social network che nessuno usa, NON
proporrò nuovi modelli di business, NON propongo leggi e
neppure delle pratiche di disobbedienza civile contro i social
network (anche se suonerebbe bene, non è ancora il momento).
NON proporrò neppure roba crittografica, nonostante sia legittimo
pensare che cifrare tutto nel dubbio serva sempre a qualcosa.


keyword: autodifesa digitale, tecnopolitica, daje ar monopolista,
javascript.



Lista Caps

OSX vs WindosX (vs Qubes-OS) - (Andrea G, Fabio P., Davide D.V.)

Flame acaro sull'os per il portatile dell'acaro pigro
moderato da Guido B.


Individuare quanti messaggi steganografati ci possono essere in un file wave - (Epto)

Messaggi spettrali, frequenze, dati, e steganografia


Rust: una mano d'antiruggine? - (meh)

Rust e' un linguaggio relativamente recente che punta all'apparentemente irraggiungibile trifecta: safe, concurrent, fast.
Serio contendente per C, con la sua runtime quasi inesistente ed assenza di garbage collector puo' essere usato per systems programming in generale, kernel development o per embedded.
Introduzione al linguaggio, tools, ecosistema ed un pizzico di applicazioni reali.


Elixir e la pietra filosofale - (meh.)

Elixir e' un linguaggio che gira sulla VM di Erlang con una sintassi piu' approciabile, macro igieniche e terapia tapioca.
Venendo da Erlang ottiene automaticamente tutte le belle cose che BEAM ha da offrire, safe concurrency, propieta' soft real-time, un garbage collector fatto a modo, e last but not least: OTP.
Introduzione al linguaggio, tools, ecosistema ed uno sguardo ad applicazioni reali con l'analisi di un server IRC modulare.


Mikrotik Q&A - (PHCV)

sessione di Q&A di livello medio/alto, visto che ormai molta gente usa quelle scatolette misteriose


Networking - (PHCV)

sessione di Q&A di livello medio/alto (BGP, MPLS, OSPF, etc etc)


Parolabot. LOL. - (Scinawa)

Ho fatto un bot per telegram che dice delle cose alle persone. Much lol.

Lista Labs

Single board computer - (magnus)

Single-Board Computer col Software Libero mainline
Ci sono piu' di 150 modelli pero' spesso (quasi sempre?) le installazioni dei produttori includono software non-liberi come boot loader senza codice sorgente, firmware e/o driver grafici 2D/3D del tutto proprietari. Inoltre si trovano dei kernel Linux e dei boot loader u-boot non-mainline: basati su delle versioni di anni fa e poi estesi con dei driver ecc ... sono incompatibili con gli attuali upstream!
Quindi le distribuzioni GNU/Linux in generale non possono includere il supporto neanche quando il codice sorgente viene rilasciato (come da licenza libera).
Il laboratorio proposto e' per il Software Libero mainline, L'installatore di Debian (d-i) supporta vari modelli di Single-Board Computer. L'idea e' di approfondire insieme anche il supporto di altre distribuzioni GNU/Linux e provare delle installazioni. Inoltre c'e' FreeBSD: www.freebsd.org/platforms/arm.html :)
Cosa portare:
Tanti ;-) modelli diversi di Single-Board Computer, alimentatori, schede SD, dischi fissi, chiavette USB, cavi USB ed Ethernet, adattatori USB-seriale, adattatori di schede di memoria, ciabatte, monitor/TV con VGA, HDMI e/o Video composito (CVBS)


Tesla Coil, progettazione e costruzione - (PHCV)

abstract prossimamente

Ville

HAM VILLE - (fabioFVZ - IW3FVZ)

Se sei un Radioamatore...questa e' la tua zona :)

Quest'anno parteciperemo ai seguenti Contest:

Quindi saremo attivi dalle HF alle VHF.

Maggiori info prossimamente...

Ti aspettiamo...

- - . . .     . . - - -

73 de IW3FVZ


Security Ville

A fronte della crescita del numero di utenti malintenzionati, il mercato della security si sta evolvendo anche in Italia (meglio tardi che mai). La “Security Ville" è uno spazio all'interno di ESC volto a considerare la crescita della Cybersecurity in Italia. Si parlerà di svariati argomenti legati a questo mondo. I relatori sono appassionati e professionisti di Security, Forensic, Reverse… e molto altro!

Con questa iniziativa vorremo sensibilizzare sempre più gli utenti che ancora non hanno confidenza con la Cybersecurity e stuzzicare la mente di chi in questo mondo ci vive da anni. Naturalmente tra un talk e l'altro tante “birrette” e (in)sani brainsotorming!

Quest'anno sarà presente presso la Security Ville anche l'OWASP Italy Chapter !

OWASP (The Open Web Application Security Project) è una organizzazione open source nata nel 2001 con lo scopo di creare awareness e fornire strumenti sulla Application Security liberamente fruibili alle aziende di tutto il mondo in modo da permettere loro di sviluppare, comprare e mantenere applicazioni sempre più sicure.

OWASP promuove gratuitamente strumenti e standard de-facto per la sicurezza delle applicazioni, per quanto concerne la difesa (sviluppo sicuro) la verifica della sicurezza (code review e esting guide) e la gestione dell'application security (ciso guide). Al momento sono disponibili centinaia di progetti e molto altro su www.owasp.org.

L'OWASP Italy Chapter, nato nel 2005 promuove e collabora attivamente alle attività del progetto realizzando meeting e conferenze in Italia sulla sicurezza applicativa.

Ausili per disabili open source & open hardware

Workshop e formazione sulla realizzazione di ausili tecnologici per disabili.

Durante tutto l'evento si potrá discutere di interfacce uomo-macchina, computer vision, reti neurali, machine learning, robotica e domotica, voice recognition.

Verrà presentato un puntatore oculare home-made basato su hardware low cost.

Forensic Ville

La forensics è legata all'hacking molto più strettamente di quanto sia disposta ad ammettere. Senza hacking non esisterebbe oggi alcuna possibilità di eseguire analisi forense: a fronte della chiusura da parte di vendor e provider e dei reiterati rifiuti di fornire dati, documentazione e supporto, le uniche strategie plausibili in questo momento (soprattutto in ambito mobile, cloud e IoT) passano per reversing, exploiting, cracking e social engineering. Insomma: hacking :)

Non può dunque mancare all'End Summer Camp un'area dedicata alla materia: un laboratorio di mobile forensics, workshop con simulazioni di dump e analisi, relazioni su vulnerabilità ed exploting, manomissioni di hardware e cirrosi epatica.

E stimati professionisiti del settore finalmente in shorts :)


DebVille

Let's test Debian! Facciamo delle installazioni di massa ;-) sia della versione stabile di Debian (codename Jessie) sia della versione in sviluppo (Testing) su più portatili/PC possibili: su chiavetta USB per non toccare il disco fisso, quindi se puoi porta la tua chiavetta (dai 4 GB in su per installazioni grafici)

Ambienti grafici: Gnome 3, KDE, Mate, XFCE, LXDE, ...

Debian Live: avvio da CD, DVD o chiavetta USB senza dover installare! E puoi crearti una versione Live di Debian personalizzata!

Primi passi con Debian: se e' nuovo per te, puoi provarlo per la prima volta qui!

Scambio di esperienze: cosa ti piace di Debian? Manca qualcosa o è da migliorare? Con quale documentazione hai risolto?

Per gli esperti di una specifica applicazione: testiamo il pacchetto presente in Debian! Nel caso potremmo fare una segnalazione (Bug Report) se ci fosse qualcosa da migliorare ...

Debian *senza* Linux: GNU/kFreeBSD e GNU/Hurd!

Oltre i386/x86/i686 e amd64/x86_64: tutte le architetture (ports) di Debian!

Traduzioni: vuoi contribuire con le lingue?

Per artisti: la grafica per la prossima versione stabile di Debian!

Sei Debian Developer (DD)? Allora facciamo una Mini Bug Squashing Party cercando di risolvere dei bachi (più facili) di Debian caricando nel archivio ufficiale una nuova versione con la patch trovata!

Laboratori

  • Single-Board Computer con Software Libero mainline

Programma

Il programma definitivo con gli orari sara' disponibile ad agosto

Personal tools