ESC18-w00t

From Enter the ESC

HOME | CAMP | PROG | TALX | LABS | W00T | FAQZ | XTRA | ORGA

"It's never too late to have a good childhood"! Questa è la pagina dedicata al FUN: LULZ! woot! iabadabadu! :)


pin.png Per vedere QUANDO si terranno esattamente gli eventi w00t visita la pagina del PROGRAMMA!


The 'Rise and Fall' of the Hippies from Hell, aka 'The Dutch Hackers' with Patrice Riemens

After the showing of the same name film (2003), it will be a somewhat personal and subjective history of the origins and 'exploits' of a close band of friends and followers, and how a ridiculously small group of dedicated yet fun loving people had a ridiculously large impact on Dutch society, at least in its dealing with 'the digital'. And how what was once a closely intertwinned (and internationally oriented) association of spirits (and sometimes, bodies ;-) gently losened up, everyone going her/his own good, or less good way, or even going for good.

Just like old soldiers, Hippies never die, they just fade away!

Metro Olografix: 25 anni nell'underground digitale con Stefano 'NeURo' Chiccarelli e Igor 'koba' Falcomatà

L'associazione Metro Olografix, attiva da 25 anni per l'underground nell'underground digitale italiano, si racconta attraverso gli occhi del suo promotore e di un socio della prima generazione: la storia, i momenti bui, le gioie ed i dolori di una delle fucine di talenti più attiva della scena italiana. Lo scopo dell’associazione è divulgare una “cultura della telematica” che non sia quella proposta dalle logiche di mercato, ma che sia il più fedele possibile a quella originaria dei pionieri delle BBS: senza rifiutare i mezzi ora disponibili, Metro Olografix vuole ricreare lo spirito, il fascino, lo stupore ed il senso di libertà dei primi esperimenti.

Mini LUGConf a cura di ILS

Meeting stile "tavola rotonda" con un rapido riassunto di quanto discusso il 24 marzo presso la LUGConf convocata al MERGE-it di Torino, qualche aggiornamento tecnico in merito, e discussione aperta sui temi salienti. In vista della revisione dello Statuto ILS, propedeutica all'introduzione delle "sezioni locali" destinate a facilitare la vita dei LUG cittadini, discutiamo insieme delle esigenze e dei bisogni operativi dei gruppi locali per sapere come prepararci e cosa aspettarci da questa piccola rivoluzione.

Il making puo' diventare alto artigianato digitale? a cura di Renzo 'RD235' Davoli

Dall'anno accademico 2017/18 esiste al corso di Laurea Magistrale in Informatica dell'Universita' di Bologna il corso: "Laboratorio di Making".

Maker non e' sinonimo di smanettone. Tutti gli oggetti che ci circondano sono sempre piu' costruiti da software e meno da hardware. Per questo il corso mira ad integrare le conoscenze dei laureati magistrali in informatica con le basi di elettronica ed interfacciamento di sensori, attuatori e sistemi su scheda.

Con queste ulteriori competenze gli studenti saranno in grado di realizzare soluzioni "verticali" a problemi specifici, dall'hardware all'applicazione. Si crea una nuova figura professionale: l'alto artigianato digitale. Partendo dall'esperienza del corso, della interazione con gli studenti e con alcune aziende locali, una discussione aperta ai partecipanti.

PostgreSQL: 30 anni di sviluppo a cura di Andrea Adami

Postgres è un potente database relazione opensource con delle fughe in avanti verso il mondo ad oggetti con oltre 30 anni di sviluppo. Nel tempo si è guadagnato una reputazione per l'affidabilità, le features e le performance. In questa presentazione oltre a percorrere le maggiori tappe storiche di questo fantastico progetto vedremo le funzionalità di punta dell'ultima versione la 11 ormai in dirittura d'arrivo. Sarà un'occasione per chi non conosce questo database di farne una prima conoscenza con un accenno alle difficoltà che si incontrano al primo approccio mentre con per chi già lo conosce vedremo di mettere in rilievo le novità della versione 11. Seguirà discussione aperta con i partecipanti.

"Frizzi&Lazzi con Mayhem" Late Late Show con Alessio Pennasilico

Ormai un classico del sabato sera dell'ESC! Dal Brindisi Colorato (2008) passando per il mitico Basta Hacker in TV feat.Rebus (2014) fino al Powerpoint Karaoke (2017) per citarne solamente alcuni: un paio d'ore con giochi, ospiti d'eccezione e divertimento assicurato! Quasi meglio che al Piper di Fontanafredda -"dove ci si-si diverte" (cit.) :D

Exploiting the turntables: drum'n'bass DJ set with Marco 'Lavish' Squarcina

Besides of being known as one of the founders of the CTF teams c00kies and mHACKeroni, Lavish is a drum'n'bass DJ with >10 years of analog mixing experience on turntables. If popping shells is not enough to satisfy your refined hacker's mind, get ready to be injected with syncopated breaks and acid bass lines, encoded at 180 BPM to agitate your heart.

Tesla Coil Showcase a cura di Roberto Visentin

"Era una notte buia e non-tempestosa: lampi, fulmini e saette"! Nella notte di Forte Bazzera fulmini a ciel sereno: uno showcase live del Tesla Coil del Museo della Radio "P.Ruggero" di Venezia Mestre, il cui prototipo è stato realizzato nelle ultime settimane, in anteprima ed eccezionalmente in trasferta all'ESC! :D

NeoGeo Replica a cura di Alessio Buongiorno

Un bartop autocostruito ispirato ai cabinati NeoGeo anni Novanta: sano retro-gaming per tutti i partecipanti! :D

Quackera la Papera Hackera a cura di Samuele 'bofhinside' Zanin

Un'installazione situazionista e surreale: un pulsante posizionato in un punto del camp con un cartello “Do not press” :D -Nel realizzare un controller per luci DMX, ad un certo punto, mi sono avanzati sulla scheda controller degli input digitali e pensando a come utilizzarli, mi sono ricordato di una cosa vista ad OHM2013 e CCC2015: la papera francese. Trattavasi di un pulsante posizionato in un punto del camp con un cartello con scritto “Do not touch”. Premendolo si udiva il verso di una papera. La versione attuale utilizza hardware "non consumer", ma può essere realizzata tranquillamente con un Raspberry o un Arduino.

{h+E}LP volume-14

Un classico dell'ESC: l'{hack-the-ESC} LAN Party. Un'esperienza "old-school" :) lunga quattro giorni: esperimenti con Rete, Crittografia, TOR, Giochi Liberi, etc. Porta tutto l'hardware che ti va (computer, ciabatte, cavi, hub, switch, AP, contrassegna ogni pezzo e tieni sempre "sotto controllo" quelli "di valore") e ricordati che la riuscita di una vera LAN Experience dipende solo dai suoi partecipanti! ;). Per la durata dell'evento sara' disponibile ai partecipanti anche un server FTP interno, il glorioso "FTP-a-Carbonella", per condividere cio' che piu' vi piace.

... and lots of other stuff :)

Personal tools
Navigation